Un aperitivo con il Magistrato. Gherardo Colombo a Sona il 2 marzo.


Un Magistrato che offre un aperitivo non è cosa di tutti i giorni. Meglio approfittarne.

Il 2 marzo, dalle 19 alle 21 presso la Sala del Consiglio di Sona, il Magistrato (ex pool di mani pulite) Gherardo Colombo ci accoglierà con un aperitivo per parlarci di conoscenza e coscienza.

Gherardo_Colombo_Siena_2010.JPG

L’incontro, organizzato in collaborazione tra Assessorato alla Cultura, GasLugagnano (gruppo di acquisto solidale) e Libreria Castioni di Lugagnano, ha l’obiettivo di affrontare il percorso che dalla Conoscenza ci porta alla Coscienza con il tema “EDUCARE LA COSCIENZA, PER VIVERE LA CITTADINANZA” perché, come afferma Colombo, “l’educazione è un percorso che permette alla persona di realizzarsi. Quindi in questo caso «educare» vuol dire «accompagnare» la capacità di esercitare la libertà”.

Educare come sinonimo di accompagnare. Accompagnare alla scoperta di un nuovo territorio per evitare di inciampare o di cadere in qualche trappola perché solo con la conoscenza si ha la piena libertà di scelta. Oltre che evitare le trappole. E anche i Ciarlatani.