Prendiamo le rotonde con filosofia. Nel senso che nessuno sa come prenderle.

Nel mio Comune, come in tante altre parti, si privilegiano le rotonde per snellire le code. Ma sappiamo davvero prenderle le rotonde? In realtà no. Dopo qualche episodio di reciproco insulto a suon di gestacci, ho deciso di verificare effettivamente chi ha ragione e chi torto. La conclusione è molto semplice: in generale noi italiani

Continua a leggere

“Vegni a Sona”. La cultura parte dal cuore della gente. E lì deve arrivare.

“C’è una busta per te”, mi dice la segretaria del Sindaco. Noto la scrittura, la grafia di una volta, curata, lenta, non banale, pensata. “Per Gianmichele Bianco”. C’è una pagina stampata. Una poesia intitolata “Vegni a Sona”, vieni a Sona. E’ una poesia che racconta Sona, questo paesino nel verde, dove non c’è traffico, dove

Continua a leggere

Scusi, che fa, mi “inoltra”? Se la bufala è colpa del tuo amico

Da qualche giorno ci siamo (forse) accorti che Whatsapp ha inserito una nuova “spunta” sui post che riceviamo. La spunta in questione è “inoltrato”. Cosa significa è abbastanza semplice: il nostro contatto ci ha inoltrato quel messaggio – quindi non l’ha scritto lui -. Ma, come dice il saggio, la vera domanda sta sempre nel

Continua a leggere