2 giugno 1946. Quando scegliemmo di essere tutti Re. Con dei doveri, però.

Roberto Benigni racconta che la sera prima del voto tra monarchia e repubblica – il 2 giugno 1946 -, suo padre disse a sua madre: “ma tu, vuoi votare per il Re, che sarà uno e uno solo, o per la Repubblica che ci farà diventare tutti Re?” Siamo quindi tutti Re, e forse è per…

Continua a leggere